Nei primi 5 mesi del 2021 un aumento del 10,3% sugli investimenti Diretti Esteri in Vietnam

Secondo il Ministero della pianificazione e degli investimenti, nei primi cinque mesi del 2021 i Parchi Industriali e le Zone Economiche vietnamite hanno attratto 291 progetti di Investimenti Diretti Esteri (IDE) per una cifra totale registrata e integrata di oltre 6 miliardi di dollari, in crescita del 10,3% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Parchi industriali in Vietnam
Parchi industriali in Vietnam

I Parchi Industriali e le Zone Economiche hanno attratto anche 271 progetti di investitori nazionali con un capitale totale registrato e integrato di 2,3 miliardi di dollari.


I dati di fine maggio 2021 hanno evidenziato che i Parchi Industriali e le Zone Economiche avevano in corso 10.853 progetti collegati a IDE per un valore totale di 228,4 miliardi di dollari con il 69,6% del capitale erogato. A questi si aggiungono ben 10.186 progetti di investitori nazionali in corso con un capitale di investimento totale di quasi 110 miliardi di dollari per il 45,4% del capitale erogato.


Il Vietnam ha 394 Parchi Industriali, di cui 286 in funzione e altri 108 in costruzione. 351 dei Parchi Industriali si trovano all’esterno delle Zone Economiche, solamente 43 di essi si trovano al loro interno. Dall’inizio del 2021 sono stati realizzati 25 nuovi Parchi Industriali.


Tran Dinh Thien, l’ex direttore del Central Institute for Economic Management ha affermato che diverse località hanno correttamente previsto un aumento degli investimenti e di opportunità in Vietnam grazie ai numerosi accordi di libero scambio in vigore tra il Vietnam e numerosi altri paesi, tra cui l'Unione Europea (EVFTA).


Il Ministero della Pianificazione e degli Investimenti incoraggia e sostiene le imprese a scegliere tecnologie avanzate per investire in nei Parchi e nelle Zone Economiche e promuove ulteriori collegamenti tra le imprese presenti nelle aree al fine di migliorare le loro prestazioni.


Infatti, uno dei punti chiave è attrarre IDE ad alta tecnologia per evitare di avere progetti di basso livello ed eccessivamente inquinanti. Per fare ciò bisognerà costruire parchi industriali adeguati sia dal punto di vista delle infrastrutture e dei collegamenti sia per quanto riguarda la loro ampiezza. L’idea è quella di creare in futuro Parchi Industriali “green". Essi avranno un ruolo fondamentale nella strategia di sviluppo sostenibile, aiuteranno a ridurre lo sfruttamento del suolo e limiteranno l’impatto sull’ambiente senza danneggiare le aziende. Inoltre, questi nuovi tipi di parchi contribuirebbero agli sforzi per lotta al cambiamento climatico in Vietnam e nel mondo.


Fonte


#Vietnam #news #notizia #Asia #IDE #FDI #ParchiIndustriali #ZoneEconomiche #altatecnologia #investimenti #liberoscambio #business #cambiamentoclimatico #ambiente #svilupposostenibile #infrastrutture #green