L’Emilia-Romagna incontra la provincia di Binh Duong: Memorandum per la cooperazione economica

Il 10 di Dicembre dalle ore 9.00 alle ore 11.00 si svolgerà un incontro on-line dedicato al Vietnam "Emilia-Romagna meets Binh Duong".

Il tema è divenuto oggi ancor più di attualità a seguito dell’entrata in vigore, dal 1 agosto 2020, dell’Accordo di libero scambio tra Europa e Vietnam.

L’intesa, che prevede la quasi totale eliminazione dei dazi doganali tra l’UE e il Vietnam, da attuarsi nel lasso temporale di 7 anni, si pone nell’ottica di favorire gli scambi dell’Unione Europea con il Vietnam, un Paese in forte espansione, dove la crescita annua è da tempo attestata sul 6-7% annuo, e gli imprenditori europei hanno grandi possibilità di sviluppo.

Grazie all’accordo il 65% dei dazi sulle esportazioni UE verso il Vietnam sarà eliminato da subito, mentre il restante 35% verrà gradualmente tolto entro 10 anni. Allo stesso modo, circa il 70% dei dazi sull’export vietnamita verso la UE decade all’entrata in vigore dell’accordo, mentre la percentuale rimanente si azzererà entro 7 anni. Va evidenziato come questo sia il secondo accordo dell’Unione Europea con un Paese membro dell’Associazione delle Nazioni del Sud-Est asiatico (ASEAN) dopo Singapore, e uno dei pochi con un Paese in via di sviluppo.

Da oltre 5 anni Unioncamere Emilia-Romagna, in partnership con la Regione, ha dedicato grande attenzione al Vietnam e al relativo mercato. Sono quasi 800 le imprese dell’Emilia-Romagna che nel 2019 hanno esportato in Vietnam, dove operano anche direttamente alcune aziende del territorio regionale come ad esempio Bonfiglioli, Datalogic, System, Cuore Italia, Technogym, B&V, Zanetti, Embassy Freight, GT Line, Marposs, Oltremare, etc.

Il Vietnam rappresenta una piattaforma ideale per investimenti di sviluppo e l’espansione commerciale delle imprese italiane non solo in Vietnam, ma in tutto il mercato dell’ASEAN (organizzazione di 10 Paesi), l'area geografica ed economica che continua ad avere i più alti tassi di crescita del PIL, divenendo così non solo destinazione finale, ma anche punto di partenza. Il Vietnam rappresenta la Golden Gate di accesso per l'area dell'Asia Pacifico a seguito del recente accordo RCEP che vede la nascita dell'area di libero scambio più grande al mondo e che pesa il 30% del PIL mondiale.

Per consultare il programma in forma completa, si prega gentilmente di cliccare qui.

Per iscrizione al webinar si prega gentilmente di contattare alla Segreteria della Camera di Commercio Italia Vietnam: segreteria@camcom-italiavietnam.it