A Bac Ninh le migliori condizioni per le imprese

La provincia settentrionale di Bac Ninh ha da sempre creato le migliori condizioni per le imprese che investono nella località al fine di aiutarla ad aumentare la produttività, l’efficacia e la competitività sia in loco che all’estero.

Incontrandosi con l’ambasciatore coreano e i rappresentanti del Centro di Investimento e Promozione della Repubblica coreana ad Hanoi, il presidente del Comitato Popolare di Bac Ninh Nguyen Tu Quynh ha affermato di aver costituito un gruppo di supporto per ricevere e gestire proteste e proposte dalle imprese.

L’ambasciatore coreano Lee Huyk ha espresso la speranza che la provincia continui a introdurre più polizze d’investimento efficaci per gli investitori, concentrandosi sulla formazione di lavoratori qualificati, ottimizzando le ispezioni e migliorando il trasporto. Ha anche promesso di agire come un ponte tra il suo Paese e la provincia, specialmente per richiamare più investitoti a ricercare opportunità nella località.

Bac Ninh è emersa come una delle provincie in veloce sviluppo e con molti indici economici nella top list. La provincia è territorio di oltre 800 progetti di investimenti diretti stranieri con un capitale totale di circa 12 miliardi di dollari, che comprende nomi quali Samsung, Canon, Microsoft, PepsiCo e Sumitomo.

La provincia ha in progetto di attrarre investimenti nell’high-tech e nelle industrie eco-sostenibili, che creano valore aggiunto e contribuiscono a salvare le risorse naturali verso uno sviluppo sostenibile


Fonti: talkvietnam, vietnamnews