IL PRESIDENTE DELLA REGIONE LIGURIA INCONTRA L’AMBASCIATORE DEL VIETNAM IN ITALIA


Il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e l'Ambasciatore del Vietnam in Italia Duong Hai Hung


13 giugno 2022


GENOVA, Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ha incontrato l’Ambasciatore del Vietnam in Italia Duong Hai Hung, in visita per la prima volta a Genova e in Liguria. Presenti anche il console onorario del Vietnam in Italia Sandra Scagliotti e i vertici della Camera di Commercio Italia Vietnam, tra cui il presidente Fulvio Albano e il segretario generale Walter Cavrenghi.


Con lo sguardo rivolto al futuro, senza mai dimenticare l’attualità legata al conflitto ucraino e all’aumento dei costi delle materie prime, tra i temi principali dell’incontro le opportunità future di rafforzamento delle collaborazioni e degli scambi commerciali ed economici tra Liguria e Vietnam, in particolare nei settori della portualità, della logistica e delle tecnologie.

Il Vietnam è infatti un Paese con ottimi tassi di crescita - con una media di aumento del Pil del 6% negli anni scorsi e previsioni fino al 7% per il 2023 - e rappresenta una delle realtà emergenti più dinamiche e interessanti dell’area asiatica, verso il quale la Liguria guarda con favore. Altri settori di possibili azioni di interscambio sono anche il turismo e la cultura.


L'Ambasciatore del Vietnam in Italia Duong Hai Hung, il Presidente della Liguria Giovanni Toti, il Console onorario Sandra Scagliotti e i vertici della Camera di Commercio Italia Vietnam


Il Presidente Toti ha sottolineato come il Vietnam stia sempre più diventando una realtà del mondo produttivo globale e ha espresso l’auspicio che diventi un partner sempre più importante della Liguria, anche in vista delle celebrazioni previste il prossimo anno in occasione dei 50 anni delle relazioni diplomatiche tra Italia e Vietnam. Per quella ricorrenza, il governatore ha avanzato l’idea di organizzare iniziative dedicate anche in Liguria, insieme all’Autorità Portuale e alla Camera di Commercio, oltre che al Carlo Felice. Il presidente ha evidenziato come questo sia un momento assolutamente propizio per le relazioni con il Vietnam, dopo le difficoltà legate alla pandemia e la necessità di ulteriore crescita e sviluppo internazionale delle nostre imprese.


L’ambasciatore Duong Hai Hung, che si è detto emozionato per la sua prima visita in Liguria e a Genova, si è congratulato per gli importanti risultati raggiunti in questi anni, tanto che oggi il capoluogo e la regione sono all’avanguardia in molti settori come i porti e le tecnologie, importanti anche per l’economia vietnamita, auspicando poi che vi sia l’opportunità di organizzare ulteriori momenti di approfondimento economico-culturali.

Fonte: Ufficio Stampa Regione Liguria